Ij Bià La storia, gli eventi passati e l’ultima edizione
Home Chi siamo Galleria News Contatti La nostra storia IJ BIA'
© Tutti i diritti sono riservati.  

La nascita e l’evoluzione della FESTA

La Festa della trebbiatura “IJ BIA’” nasce da un’idea di Domenico Torta e del direttivo della banda in seguito alle edizioni di “Vinoviglia” e “Festa per far festa” la cui ultima edizione si svolse già nell’attuale location della Borgata Madonna della Fontana (Riva presso Chieri). Lo spirito de “Ij Bià” è quello di una festa che mira innanzi tutto allo stare insieme in allegria ma anche ad un recupero delle tradizioni contadine e antichi mestieri. Fin dalla prima edizione, grazie all’esperienza delle feste organizzate in precedenza, è stato riscontrato un certo successo che porta oggi un passaggio di visitatori pari a circa 6.000 persone nell’arco dei tre giorni in cui si svolge l’evento.

Il Santuario di Madonna della Fontana

Deve la sua nascita ad un voto fatto nell'anno 1630 dal municipio di Riva in occasione della devastante epidemia di peste. Nel 1634 venne costruita una cappella la quale pochi anni dopo venne trasformata in chiesa. Nel 1661 l'edificio venne abbattuto e fu edificata una nuova chiesa ad una navata. L'attuale santuario però risale al secolo dopo, quando si decise di demolire la costruzione seicentesca a causa del suo stato fatiscente. Anche qui ad edificare il nuovo santuario venne chiamato l'architetto Vittone, ma la sua morte fece rinviare di qualche anno il progetto, che fu affidato a Luigi Barberis, allievo del Vittone. L'edificio fu costruito tra il 1777 ed il 1779.

Gli Eventi principali de ‘’Ij Bià’’

La festa si svolge durante l’ultimo fine settimana del mese di luglio e comprende i giorni di venerdì, sabato e domenica. Il Venerdì sera si cena a base di piatti tradizionali, pizza cotta in forni a legna installati in loco per l’occasione e per il secondo anno, visto il successo passato, verranno riproposti gli spaghetti allo scoglio. la serata prosegue con intrattenimento musicale. Nel mentre si svolgono attrazioni per i più piccoli. Quest’anno verrà proposta una dimostrazione di aratura funicolare che veniva impiegata nelle colline astigiane per la coltura della vite fino ai primi del ‘900. Il Sabato sera “Veglia dell’aratore” si cena a base di piatti tipici, carn a la brasa (grigliata di carne) e fritto misto di pesce, a seguire serata danzante con orchestre da ballo. Durante la serata sono sempre previsti intrattenimenti per i più piccoli come, ad esempio, il tiro alla fune. La Domenica, giornata principale della manifestazione, ci si risveglia al rombo del monocilindrico Landini “testa calda”. La festa ha inizio alle 9.30 circa del mattino con dimostrazioni di antichi mestieri (cordai e lavoratori di canapa, maniscalchi, cestai, intagliatori, lavandaie, ecc.), raduno di trattori d’epoca e ballo sull’aia. Pranzo su prenotazione e, a seguire, mietitura e trebbiatura con macchine agricole d’epoca e aratua funicolare. Durante l’intera giornata è possibile visitare il museo del paesaggio sonoro e il santuario di Madonna della Fontana con guide specializzate. La sera continua con merenda sinoira e ballo sotto le stelle. PER ULTERIORI INFORMAZIONI FISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

XXI Edizione - ANNO 2016

XIX Edizione - ANNO 2014

Comunedi RivaPressoChieri
”IjBià”
GGrraannddee  FFeessttaa  ddeellllaa TTrreebbbbiiaattuurraa  XXIIXX  EEddiizziioonnee
IINNGGRREESSSSOO  LLIIBBEERROO
La Filarmonica Rivese
Luglio 2014
venerdì sabato
2725
domenica
Madonna della Fontana 26
((FFrraazz..  ddii  RRiivvaa  pprreessssoo  CChhiieerrii))
VENERDì SERA ”VEGLIA DELL’ARATORE” Ore 14,30APERTURA ISCRIZIONI  PER IL TRACTOR PULLING Ore 17,00”INIZIO GARA DEL TRACTOR PULLING IN NOTTURNA”al termine vi sarà la premiazione Durante tutta la durata della garà è garantito il servizio bar Ore 19,00”PIZZA IN CAMPAGNA”(pizza cotta al forno a legna) Ore 21,00BALLO ALL’APERTOcon  l’orchestra “LISCIO SIMPATIA Ore 21,30A spasso con l’asino: intrattenimento per i bambini SABATO SERA ”VEGLIA DELL’ARATORE” Ore 19,00”GRAN FRITTO MISTO DI PESCE” + ”CARN A LA BRASA”(braciolata) Ore 21,00BALLO ALL’APERTOcon l’orchestra “BRUNO MAURO E LA BAND Ore 21,30A spasso con l’asino: intrattenimento per i bambini Ore 21,30”TIRA TI CHE TIR CO’ MI”Tiro alla fune per bambini fino a 13 anni DOMENICA “IJ BIÀ” - FESTA DELLA TREBBIATURA Ore 9,300BALLO SULL’AIAcon “I BUGIA NEN Ore 10,00A spasso con l’asino: intrattenimento per i bambini Ore 10,30INIZIO KERMESSE DI VECCHI MESTIERI Ore 10,30 INIZIO GIOCHI DELLA TRADIZIONE CONTADINA (la pesca della lisca, il pendolo, “lo spoton”, tre palline un soldo, lo schiaccianoci, il tiro all’uovo, “gieugh dij ciapin”, “gieugh dij anei“, giochi in legno per bambini...) Ore 10,30ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA SULLE ATTIVITÀ E FESTE POPOLARI NELLA TRADIZIONE CONTADINA STAGE DI “MARTELLATURA E MOLATURA” DELLA FALCE RADUNO DI TRATTORI D’EPOCA con la partecipazione dell’Assoc. GATE PartecipareSOLO ed esclusivamente con trattori immatricolati prima del 1960 Ore 12,30PRANZO (solo su prenotazione, iscrizioni presso il bar) Ore 14,30GARA A BÒCE AL LIBER A BARAONDA E GARA AL PUNT (Premi in Oro) Ore 14,30BALLO SULL’AIA CON “I BUGIA NEN”e con “IJ SONADOR ËD LA COLIN-A” Ore 15,00“SOPRA LA PANCA LA CAPRA CAMPA”- Pony e carrozze a disposizione dei bambini Ore 15-19MUSEO DEL PAESAGGIO SONOROpressoPALAZZO GROSSOè aperto con visite guidate a partire dalle ore 15.00 fino alle ore 19.00, ultimo ingresso ore 18.00. Per informazioni: www.museopaesaggiosonoro.org - Cell. 339 8400867 Ore 16-19VISITE GUIDATE AL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA FONTANA a cura dell’Associazione Il Carro Ore 16,00RISCOPERTA E DEGUSTAZIONE DEI “PAMPAVIA”(dolci tipici rivesi) CON VINO DOLCE (preparazione e cottura con forno a legna) Ore 16,30TREBBIATURA CON MACCHINE, TRATTORI e PRESSA PER BALLE D’EPOCA - PREPARAZIONE DEL PAGLIAIO in collaborazione con l’Associazione GATE Ore 18,30“MERENDA SINOIRA” Ore 21,00BALLO SOTTO LE STELLEcon “BEPPE GIOTTO”

XX Edizione - ANNO 2015

IJ BIA'